Croce astile del Capitolo

Croce Astile del Capitolo

 

AUTORE

Bottega orafa toscana

DATA

fine sec. XII

MATERIA E TECNICA

Bronzo fuso, inciso, punzonato e dorato.

 

L’oggetto si presenta come una croce latina a bracci patenti concavi ed è ornata, lungo i bordi, da una semplice decorazione a perline e a fiori. Sul davanti della croce è inchiodata la statuetta fusa del Cristo triumphans (vivo e in atteggiamento trionfante), accompagnato dalla figurazioni incise rappresentanti: l’Angelo della Resurrezione, la Vergine, San Giovanni e il sepolcro. Il dietro della croce è ricoperto da immagini interamente realizzate ad incisione e raggruppate intorno alla figura del Cristo patiens (morto), esprimenti i simboli dei quattro Evangelisti.